informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Aforismi sugli avvocati: perché la legge è uguale per tutti

Commenti disabilitati su Aforismi sugli avvocati: perché la legge è uguale per tutti Studiare a Viterbo

Stai cercando degli aforismi sugli avvocati per scrivere un biglietto di auguri ad un tuo amico che esercita questa professione, o delle battute ironiche per fargli un simpatico scherzo?

Oppure ne hai bisogno per te stesso, come fonte di ispirazione per studiare meglio?

In ogni caso, ti trovi nel posto giusto.

In questo articolo, infatti, ti suggeriremo le migliori frasi sulla Giustizia. Dalle massime filosifiche alle citazioni più illustri e agli aforismi sarcastici. Sempre nel massimo rispetto per una professione nobile e importante come quella dell’avvocato.

Curioso di cominciare? Allora iniziamo subito, senza indugiare oltre.

Dall’aforismario compleanno alle citazioni avvocati famosi

Come accennato, in questa pagina troverai frasi sugli avvocati di ogni tipo e aforismi sulla Giustizia in generale, utilizzabili per scrivere degli auguri per avvocato. Per il compleanno, una ricorrenza speciale, l’esame o il giuramento da avvocato. Ma non solo: abbiamo stilato per te anche una lista delle migliori citazioni di uomini di legge che hanno fatto storia. Come il giurista Piero Calamandrei o il magistrato Giovanni Falcone. Fanne tesoro.

Massime e aforismi sugli avvocati

frasi sugli avvocatiNon solo aforismi sugli avvocati e sulla Giustizia, ma anche frasi sull’ingiustizia. Perché come diceva S. Agostino “la speranza ha due bellissimi figli, lo sdegno e il coraggio. Sdegno per le cose come sono e coraggio per cambiarle”.

E allora meglio osservare anche ciò che non va, in modo da poterlo migliore.

Goditi questo nostro mix tra frasi da ridere e citazioni serie e illustri.

  1. Amo la vita e amo la giustizia; se, però, non potessi avere l’una e l’altra, rinuncerei alla vita pur di mantenere la giustizia (Mencio);
  2. Avvocato: una persona che scrive un documento di 10.000 parole e l’intitola “Sommario” (Franz Kafka);
  3. Sconfiggere la povertà non è un atto di carità, è un atto di giustizia (Nelson Mandela);
  4. Conosco un avvocato che si chiama Massimo Della Pena (Renato Pozzetto);
  5. Se Dio fosse un avvocato, tutti rinviati a Giudizio Universale (Mauroemme);
  6. Chi ride per ultimo ha il miglior avvocato (Anonimo);
  7. No, non siamo ancora soddisfatti, e non lo saremo finché la giustizia non scorrerà come l’acqua e il diritto come un fiume possente (Marthin Luther King);
  8. Giustizia ritardata è giustizia negata (Montesquieu);
  9. Il giusto è giusto, anche se tutti gli sono contrari; è lo sbagliato è sbagliato, anche se tutti sono per esso (William Penn);
  10. La giustizia senza forza e la forza senza giustizia, sono due grandi disgrazie (Joseph Joubert);
  11. La mente dell’uomo superiore ha familiarità con la giustizia; la mente dell’uomo mediocre ha familiarità con il guadagno (Confucio);
  12. La giustizia vive in buona parte dell’ossigeno che proviene dalla collaborazione dei cittadini (Francesco Saverio Borrelli);
  13. La cosa più bella è la giustizia. La più desiderabile è la salute e la più dolce avere ciò che si ama (Teognide).

Frasi avvocato Calamandrei

Piero Calamandrei è stato un avvocato, politico e accademico italiano. Vissuto tra la fine del ‘800 e la prima metà del ‘900. Fiorentino, nacque nel capoluogo toscano nel 1889. Si laureò in Giurisprudenza a Pisa nel 1912 e scomparve nel 1956.

Gli importanti contributi offerti da Calamandrei, hanno consentito alla disciplina di compiere un balzo in avanti in Italia.

Inoltre, ci ha lasciato un patrimonio di aforismi sugli avvocati davvero memorabili.

Ecco la nostra top 10:

  1. L’avvocato che si lagna di non essere capito dal giudice, biasima non il giudice, ma sé stesso;
  2. Il giudice non ha il dovere di capire, ma è l’avvocato che ha il dovere di farsi capire;
  3. Evidentemente lei ha sbagliato la difesa. No – disse l’avvocato – ho sbagliato la porta;
  4. La libertà è condizione ineliminabile della legalità. Dove non vi è libertà non può esservi legalità;
  5. La libertà è come l’aria: ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare.
  6. Dietro ogni articolo della Costituzione, o giovani, voi dovete vedere giovani come voi che hanno dato la vita perché la libertà e la Giustizia potessero essere scritte su questa Carta;
  7. La nostra Costituzione è in parte una realtà, ma soltanto in parte è una realtà. In parte è ancora un programma, un ideale, una speranza, un impegno di lavoro da compiere. Quanto lavoro avete da compiere! Quanto lavoro vi sta dinanzi!
  8. Per trovar la giustizia bisogna esserle fedeli: essa, come tutte le divinità, si manifesta soltanto a chi ci crede;
  9. Quando per la porta della magistratura entra la politica, la giustizia esce dalla finestra;
  10. Gli avvocati non sono né giocolieri da circo, né conferenzieri da salotto: la giustizia è una cosa seria.

Aforismi Falcone

Il magistrato italiano Giovanni Falcone nacque a Palermo nel 1939. Simbolo della lotta alla mafia in Italia e nel mondo, insieme all’amico e collega Paolo Borsellino. Venne assassinato in quella che è conosciuta come la strage di Capaci, attuata da Cosa Nostra nel 1992. Insieme a lui persero drammaticamente la vita la moglie Francesca Morvillo e tre agenti della sua scorta. Rocco Dicillo, Antonio Montinaro e Vito Schifani i loro nomi.

Tante le testimonianze di coraggio e saggezza racchiuse nelle sue parole. Frasi sulle persone cattive che gli hanno tolto la vita e compiuto crimini orribili. Frasi sulla democrazia e la legalità.

  1. La mafia è un fatto umano, e come tutti i fatti umani ha un inizio e avrà anche una fine;
  2. Gli uomini passano, le idee restano. Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini;
  3. Perché una società vada bene, si muova nel progresso, nell’esaltazione dei valori della famiglia, dello spirito, del bene, dell’amicizia, perché prosperi senza contrasti tra i vari consociati, per avviarsi serena nel cammino verso un domani migliore, basta che ognuno faccia il proprio dovere;
  4. Credo che ognuno di noi debba essere giudicato per ciò che ha fatto. Contano le azioni non le parole. Se dovessimo dar credito ai discorsi saremmo tutti bravi e irreprensibili;
  5. In Sicilia la mafia colpisce i servitori dello Stato che lo Stato non è riuscito a proteggere;
  6. Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che quando si tratta di rimboccarsi le maniche ed incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare. Ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare;
  7. Possiamo sempre fare qualcosa: massima che andrebbe scolpita sullo scranno di ogni magistrato e di ogni poliziotto.

Aforismi sugli avvocati: quale ti è piaciuto di più?

Ci sono degli aforismi sugli avvocati e sulla Giustizia che ti si sono piaciuti in modo particolare?

Se ti va utilizzali per articolare un biglietto di auguri. Specialmente se non ti viene altro in mente rispetto al classico “buon compleanno avvocato“. Sempre efficace, ma che da solo rischia di risultare freddo e banale.

Dal canto nostro, pensiamo di averti offerto una vasta possibilità di scelta. In particolare con gli approfondimenti su Calamandrei, Falcone e tutte le altre personalità citate.

Anche nel caso in cui volessi semplicemente prendere spunto per formulare frasi di auguri per giuramento avvocato. O fare delle congratulazioni per aver superato un esame importante.

Per ogni evenienza, insomma, questi aforismi sugli avvocati rimangono qui ad aspettarti. Per offrirti le citazioni più corrette per ogni tipo di circostanza.

Ricordati di questa pagina e torna a visitarla ogni volta che non trovi le parole adatte. Farai certamente bella figura o troverai la carica giusta per studiare Giurisprudenza. Perché la satira è uguale per tutti, ma lo è anche e soprattutto la legge.

Informativa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento:
  1. attività istituzionali dell'Università: la stessa potrà raccogliere i Vostri dati personali inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei; potrà, pertanto, successivamente trattare i Vostri dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento per la scelta del percorso universitario;

  2. attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili;

  3. attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti.

Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali

Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è consultabile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Vi informiamo, a tal riguardo, che l’Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’Avvocato Daniela Sasanelli, ad ulteriore garanzia dei Vostri diritti e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo. Il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it.

Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessari per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che non è prevista nessuna diffusione a soggetti indeterminati. Per tali adempimenti i soggetti terzi verranno nominati responsabili del trattamento.

Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi

Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali sono necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a Voi studenti.

Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE)

Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, avete diritto ad essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale, il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento. Detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettifica o l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccetto il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. Vi informiamo, inoltre. che in base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dall’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che, limitatamente ad alcuni dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento, purché non inficiano l’instaurazione e/o prosecuzione del rapporto.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali