informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Cosa fare in città e provincia: la Via Francigena a Viterbo

Commenti disabilitati su Cosa fare in città e provincia: la Via Francigena a Viterbo Studiare a Viterbo

Alla fine di ogni settimana arriva il week-end. Spesso, troppi stanchi da lavoro e studio, si finisce per fare le solite cose. Ecco invece un’idea alternativa su cosa fare in città e provincia: un’escursione sulla Via Francigena a Viterbo.

Cosa c’è di meglio, infatti, che fare un break dagli impegni tuffandosi nella natura e nella storia?
Si perchè percorrere la Via Francigena non è solamente fare una passeggiata dentro la natura. E’ anche muovere i propri passi dentro la storia.

Sin dal Medio Evo, infatti, la strada era battuta principalmente da commercianti e soldati. In particolare il tratto Italiano.
Prese il nome di  Via Francigena verso il 1000 d.c. quando si impose la dominazione dei Franchi e il commercio con il Nord Europa divenne più intenso. Era la Via principale per la Valle del Reno ed i Paesi Bassi, oltre che per la Francia.

E’ stato però solo verso la fine del primo millennio che la Via Francigena assunse il ruolo di strada primaria per i pellegrinaggi. Iniziò, infatti, ad essere percorsa da migliaia di pellegrini che dal Nord Europa si dirigevano a Roma. Ed addirittura si spingono oltre imbarcandosi per la Terrasanta dal Sud Italia.

Tanti sono i diari di viaggio di questi pellegrini. Il più famoso di tutti è sicuramente il pellegrino, Sigerico.

Grazie al suo diario di viaggio è  stato possibile ricostruire l’antico percorso tappa per tappa. Ordinato Arcivescovo di Canterbury nel 990, annotò con cura 80 tappe che fece nel suo percorso tornando verso casa.

Ad oggi la Via Francigena  è stata candidata per il riconoscimento di Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Un riconoscimento importante che se sarà concesso rappresenterà una nuova vita e nuove prospettive per questo secolare percorso.

La Via Francigena a Viterbo merita di essere vista. Spenderci un week-end è, quindi, l’ideale per iniziare a scoprire uno dei luoghi storici della provincia. Sul sito www.viefrancigene.org/it è possibile trovare una guida completa degli itinerari. Tante curiosità storiche ed una interessante mappa interattiva per poter pianificare ed organizzare il tragitto.

Una passeggiata, un giro in bicicletta o, per i più appassionati, due giorni di trekking organizzato sono quello che ci vuole. Sarà l’occasione per spezzare la routine della settimana. Spendere del tempo all’aria aperta e ricaricare le batterie.
Il modo migliore per ricominciare la settimana con una nuova carica ed affrontare gli impegni di studio e lavoro.

 

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo n. 196/2003

"Codice in materia di protezione dei dati personali" 

Tenuto conto dell'obbligo di informativa nei confronti degli interessati in relazione al trattamento dei dati personali degli studenti, l'Unicusano Università  Telematica Roma, con sede in Roma, in Via Don Carlo Gnocchi 3, in qualità  di titolare del trattamento dei dati Le fornisce le seguenti informazioni:

  1. I dati personali (nome, cognome, indirizzo email, numero di telefono), raccolti attraverso la compilazione del form o al momento dell'immatricolazione, i dati connessi alla carriera universitaria e comunque prodotti dall'Università Telematica nell'ambito dello svolgimento delle sue funzioni istituzionali, saranno raccolti e trattati, nel rispetto delle norme di legge, di regolamento e di principi di correttezza e tutela della Sua riservatezza, per finalità connesse allo svolgimento delle attività istituzionali dell'Università , in particolare per tutti gli adempimenti connessi alla piena attuazione del rapporto didattico ed amministrativo con l'Università ;
  2. Il trattamento sarà  effettuato anche con l'ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e può consistere in qualunque operazione o complesso di operazioni tra quelle indicate all'art. 1, comma 2, lettera b) della legge (per trattamento si intende "qualunque operazione o complesso di operazioni svolte con o senza l'ausilio di mezzi elettronici, o comunque automatizzati, concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, l'elaborazione, la modificazione, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distribuzione dei dati");
  3. I dati personali saranno inoltre comunicati e diffusi dall'Università  attraverso i propri uffici - sia durante la carriera universitaria dell'interessato che dopo la laurea - a soggetti, enti ed associazioni esterni, per iniziative di orientamento lavoro (stage) e per attività  di formazione post-laurea;
  4. I dati personali potranno essere comunicati ad altri soggetti pubblici quando la comunicazione risulti comunque necessaria per lo svolgimento delle funzioni istituzionali dell'Università  richieste dall'interessato, quali, ad esempio, organi pubblici preposti alla gestione di contributi per ricerca e borse di studio;
  5. Informazioni relative ai laureati, ovvero nominativo, data di nascita, indirizzo, numero di telefono, titolo della tesi e voto di laurea, saranno immesse sulla rete per consentire la diffusione dei dati nell'ambito di iniziative di orientamento di lavoro e attività  di formazione post-laurea.
  6. Per disattivare le future comunicazioni dirette con UNICUSANO o richiedere la cancellazione dei dati personali raccolti può rivolgersi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma o inviare una mail con la richiesta di cancellazione all'indirizzo informazioni@unicusano.it. Nei confronti dell'UNICUSANO Università Telematica Roma, Lei potrà  esercitare i diritti previsti dall' art. 7 del Decreto Legislativo n.196/2003, rivolgendosi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma.