informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

CV particolari: idee e esempi davvero originali per te

Commenti disabilitati su CV particolari: idee e esempi davvero originali per te Studiare a Viterbo

Sei alla ricerca di consigli utili per realizzare CV particolari? Allora sei nel posto giusto.

In questo articolo, infatti, ti guideremo passo dopo passo, nella creazione di un curriculum vitae creativo da scaricare gratuitamente dopo averlo personalizzato a tuo piacimento.

Affrontare un colloquio di lavoro o superare un assessment center facendo colpo sul tuo capo o il recruiter di turno, sarà più semplice potendo contare su cv particolari che si distinguono dalla massa. Questo può trasmetterti sicurezza e accompagnarti verso un processo di sviluppo della leadership.

Se non sei obbligato a presentare il solito curriculum vitae semplice, puoi dar vita a qualcosa di più originale. Qualcosa che ti permetta di uscire dagli schemi in maniera intelligente, rompendo la monotonia contenuta su pile e pile di documenti tutti uguali e senza personalità. Mettendo in evidenza, allo stesso tempo, la tua intraprendenza e la tua creatività.

Curioso di saperne di più? Allora andiamo subito a vedere quali sono i CV particolari più interessanti, quali informazioni inserire e come farlo in modo originale.

Tutto ciò che devi sapere per fare un curriculum particolare

Come abbiamo già accennato, nei paragrafi che seguono andremo a scoprire come realizzare un curriculum particolare. Suggerendoti quali tipologie puoi realizzare, come strutturarli e con quali contenuti. Fino a giungere al risultato finale: creare curriculum originali da scaricare gratuitamente.

Come fare un curriculum creativo: i dati da inserire

Prima di vedere come creare un CV creativo gratis, facciamo un piccolo passo indietro e partiamo dalle basi.

Se ti basi su un modello curriculum redatto in forma scritta, standard o originale che sia, le informazioni da inserire al suo interno sono abbastanza simili. La differenza principale sta nel come questi vengono presentati e messi in evidenza.

I CV particolare, essendo più creativi, tendono ad essere più di impatto. Dei biglietti da visita con maggiore emotività rispetto ad un modello CV vecchio stile. Dove sei tu cosa mettere in risalto: dati personali, aspirazioni, studi e lavori precedenti, background culturale.

In ogni caso, tra le informazioni che non possono mancare all’interno del tuo curriculum creativo, rientrano sicuramente:

  1. Nome e cognome;
  2. Il ruolo che ricopri o per il quale ti candidi;
  3. Recapiti telefoniciindirizzo mail. Quest’ultimo deve essere professionale, non è qui che deve emergere la tua creatività. Se opportuno, anche in base al tipo di professione che svolgi, aggiungi pure i tuoi canali social, LinkedIn in particolare;
  4. Le principali competenze che possiedi;
  5. Le tue esperienzeprofessionali, rigorosamente dalla più recente alla più remota. Oppure in ordine di rilevanza;
  6. Il tuo percorso di studi, inserendo anche eventuali master o eventuali corsi significativi.

E non dimenticare la foto, per la quale vale la stessa regola dell’indirizzo mail: ok la creatività, ma evita selfie, foto di gruppo, scatti in spiaggia o in contesti poco sobri. Lo stile da classica fototessera premia sempre, anche in questo caso. Nel complesso devi essere originale, risultare particolare come il tuo CV, ma non poco professionale o addirittura trash.

Per una serie di motivi che spiegheremo più avanti, un CV creativo o comunque di impatto, potrebbe contenere meno testo rispetto ad uno più tradizionale. Per questo motivo, ricorda di essere il più possibile chiaro e sintetico.

Dal curriculum semplice al CV infografico

curriculum creativoPer rimanere ai documenti in forma scritta, un esempio di curriculum particolare è certamente il curriculum grafico.

Esso rappresenta un primo modo per stravolgere i canoni tradizionali. Come? Sintetizzando le informazioni contenute al suo interno attraverso una rappresentazione prevalentemente grafica, a dispetto di un contenuto testuale ridotto all’essenziale. Ecco perché, forse è più opportuno chiamarlo curriculum infografico.

Il risultato è certamente più impattante e schematico. Questo consente a chi lo legge, esaminando la tua candidatura, di mettere subito a fuoco le informazioni più utili e memorizzarle meglio.

Probabilmente adesso ti starai chiedendo: “come faccio a creare un cv creativo gratis se non ho competenze grafiche e di design?”.

Non disperare: se non ti basta creare un curriculum creativo su Word, puoi affidarti a diversi tool online molto intuitivi e facili da utilizzare. Questi possono aiutarti a realizzare ogni tipo di elaborazione grafica.

Et voilà, il tuo CV infografico gratis è servito.

Creazione e curriculum infografica e download online

Come abbiamo accennato nel paragrafo precedente, esistono degli strumenti online in grado di guidarti nella realizzazione di CV particolari online.

Tra i più importanti troviamo, ad esempio:

  • Canva – Semplice, intuitivo, elegante e polivalente. Basta recarsi nella sezione dedicata ai curriculum vitae, selezionare un formato cv originale e un layout efficace, inserire le tue informazioni e alcuni completamenti gratuiti. Il prodotto finale è scaricabile sia in PDF che in PNG o altri formati utili;
  • Visualize.me – Ottimo sito web per la creazione di infografiche orientate al lavoro. Non a caso vi si accede tramite il profilo LinkedIn, da cui è possibile importare direttamente le informazioni necessarie, oppure effettuando la registrazione attraverso l’apposito form;
  • Infogr.am – Perfetta per infografiche riassuntive di ogni genere ed estremamente personalizzabili. Esiste una versione base gratuita, ricca di immagini, e una ancora più avanzata a pagamento. Consente di importare dati in modo rapido e semplice.

Quali sono i vantaggi nel creare CV particolari attraverso questi strumenti online?

Innanzitutto quello di poter creare curriculum originali in maniera professionale nell’arco di pochi minuti. In secondo luogo, ma non meno importante, avere la possibilità di avere sempre una copia modificabile e aggiornabile di tutti i tuoi cv personalizzati a disposizione su una piattaforma cloud. Senza dimenticare che attraverso l’utilizzo di questi tool è più facile condivisione del tuo curriculum.

CV personalizzati: dalla forma scritta ai video

Se è vero che il curriculum creativo grafico, come detto, rientra anch’esso tra quelli in forma scritta, ciò che è in tutti i sensi fuori dai canoni tradizionali è il video curriculum.

Forse non sarà utilizzabile in tutti i contesti, perlomeno non ancora, ma se vuoi colpire i tuoi interlocutori, difficilmente esiste qualcosa di più diretto, efficace e particolare.

Si tratta di una vera e propria presentazione video, finalizzata a mettere in mostra le tue capacità. Se tra queste rientrano anche una buona dialettica e una bella presenza video, questo è il modo migliore per esprimerle.

Nel caso optassi per questa tipologia di CV particolari, ecco come potresti procedere:

  1. Vestiti in modo consono rispetto al tipo di posizione per la quale ti stai candidando e per l’interlocutore al quale ti stai rivolgendo;
  2. La durata del video deve essere di almeno un  minuto e non dove superare i tre;
  3. Concentrati sull’obbiettivo, come se fosse l’interlocutore davanti a te;
  4. Apri il video presentando te stesso;
  5. Snocciola tutte le tue capacità professionali, le motivazioni che ti hanno spinto a candidarti e perché meriti il posto;
  6. Utilizza un eloquio semplice e sicuro, ma non banale. Imposta un tono di voce e un ritmo adeguato;
  7. Concludi ringraziare l’interlocutore o gli interlocutori di turno.

E con questo, eccoci giunti alla fine della nostra guida su CV particolari.

A questo punto non ti rimane che scegliere quello più adatto alle tue esigenze e realizzarlo seguendo i consigli che ti abbiamo dato.

Mentre a noi non rimane che augurarti buon lavoro.

Informativa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento:
  1. attività istituzionali dell'Università: la stessa potrà raccogliere i Vostri dati personali inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei; potrà, pertanto, successivamente trattare i Vostri dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento per la scelta del percorso universitario;

  2. attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili;

  3. attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti.

Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali

Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è consultabile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Vi informiamo, a tal riguardo, che l’Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’Avvocato Daniela Sasanelli, ad ulteriore garanzia dei Vostri diritti e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo. Il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it.

Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessari per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che non è prevista nessuna diffusione a soggetti indeterminati. Per tali adempimenti i soggetti terzi verranno nominati responsabili del trattamento.

Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi

Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali sono necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a Voi studenti.

Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE)

Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, avete diritto ad essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale, il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento. Detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettifica o l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccetto il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. Vi informiamo, inoltre. che in base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dall’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che, limitatamente ad alcuni dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento, purché non inficiano l’instaurazione e/o prosecuzione del rapporto.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali