informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come studiare un esame di diritto: consigli e suggerimenti

Commenti disabilitati su Come studiare un esame di diritto: consigli e suggerimenti Studiare a Viterbo

Non importa che tu sia iscritto a Giurisprudenza, Economia o Scienze Politiche, prima o poi un esame di diritto dovrai affrontarlo, se non è già accaduto. Per cui ecco il dilemma: come studiare un esame di diritto? Vediamo qualche suggerimento:

    • Pianifica

      Diritto Pubblico, Privato, Commerciale e così via cosa hanno in comune? Articoli di codici. Questo vuol dire che lo studio per affrontare è molto mnemonico. Di conseguenza la pianificazione dello studio diventa fondamentale. Affrontare uno sforzo di memorizzazione deve necessariamente passare per periodi di sedimentazione delle informazioni.
      Per cui nel decidere il tuo piano di lavoro tieni conto anche di questo.

    • Memorizza

      Ecco la parte difficile. Per poter memorizzare un numero di informazioni importanti devi necessariamente avvalersi di qualche tecnica. Una potrebbe essere la tecnica della piramide. Ovvero quella che divide le informazioni in base all’importanza. Al vertice ci sarà la più importante e negli scalini successivi quelle collegate e via via meno importanti.
      Questo metodo permette di memorizzare meno informazioni, le fondamentali,  lasciando le altre al ricordo per correlazione.
      Un’altra tecnica potrebbe essere quella della scomposizione. Se non riesci a ricordare per intero un articolo prova a scomporlo, la memoria immagazzina meglio informazioni corte rispetto a concetti molto lunghi.
      Inoltre, tanti sono le “tecniche” extra studio per migliorare la memoria. Dall’alternanza studio attività fisica, alla dieta. Sono tutti metodi validi, devi solo trovare il migliore per te.

    • Ripeti e riformula

      Ovviamente una fase fondamentale è la ripetizione quando si affrontano esami molto mnemonici. Una cosa che però può aiutare molto è la riformulazione. Ovvero ripeti lo stesso concetto o lo stesso articolo anche provando a riformulare. Dover esprimere lo stesso concetto con parole sempre diverse migliora la sedimentazione dell’informazione nel cervello.
      Ovvio che un articolo di un Codice quello è e non si potrà cambiare.  E’ però un ottimo esercizio per allenare la memoria! Il giorno dell’esame l’articolo lo ripeterai così come è ricordandolo meglio!

    • Fai associazioni

      Un’altra tecnica molto valida è l’associazione. E’ utilissima soprattutto per quei dati o quelle informazioni che non possono essere in nessun modo riformulate o ripetute a concetti. Come i numeri e le date. E chi studia diritto sa bene che di numeri e date c’è l’imbarazzo della scelta davvero! Ecco come fare. Associa ai numeri immagini esperienze o idee, vedrai come sarà più semplice.
      Ad esempio, se devi memorizzare l’art. 1023 c.c. puoi provare con il numero di maglia di Totti e di Micheal Jordan. Oppure art. 2021 c.c. Odissea nello spazio e così via.

    • Non demoralizzarti

      Importantissimo. Tutti hanno un momento di sconforto quando affrontano lo studio di un esame di diritto. Ma non abbatterti. Stanchezza e stress possono farti sembrare le cose molto più difficile di quanto non sia in realtà.
      Non mollare e non demoralizzarti. Superare l’esame ti darà ancora più soddisfazione se avrai tenuto duro e ti sarai messo in gioco.

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo n. 196/2003

"Codice in materia di protezione dei dati personali" 

Tenuto conto dell'obbligo di informativa nei confronti degli interessati in relazione al trattamento dei dati personali degli studenti, l'Unicusano Università  Telematica Roma, con sede in Roma, in Via Don Carlo Gnocchi 3, in qualità  di titolare del trattamento dei dati Le fornisce le seguenti informazioni:

  1. I dati personali (nome, cognome, indirizzo email, numero di telefono), raccolti attraverso la compilazione del form o al momento dell'immatricolazione, i dati connessi alla carriera universitaria e comunque prodotti dall'Università Telematica nell'ambito dello svolgimento delle sue funzioni istituzionali, saranno raccolti e trattati, nel rispetto delle norme di legge, di regolamento e di principi di correttezza e tutela della Sua riservatezza, per finalità connesse allo svolgimento delle attività istituzionali dell'Università , in particolare per tutti gli adempimenti connessi alla piena attuazione del rapporto didattico ed amministrativo con l'Università ;
  2. Il trattamento sarà  effettuato anche con l'ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e può consistere in qualunque operazione o complesso di operazioni tra quelle indicate all'art. 1, comma 2, lettera b) della legge (per trattamento si intende "qualunque operazione o complesso di operazioni svolte con o senza l'ausilio di mezzi elettronici, o comunque automatizzati, concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, l'elaborazione, la modificazione, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distribuzione dei dati");
  3. I dati personali saranno inoltre comunicati e diffusi dall'Università  attraverso i propri uffici - sia durante la carriera universitaria dell'interessato che dopo la laurea - a soggetti, enti ed associazioni esterni, per iniziative di orientamento lavoro (stage) e per attività  di formazione post-laurea;
  4. I dati personali potranno essere comunicati ad altri soggetti pubblici quando la comunicazione risulti comunque necessaria per lo svolgimento delle funzioni istituzionali dell'Università  richieste dall'interessato, quali, ad esempio, organi pubblici preposti alla gestione di contributi per ricerca e borse di studio;
  5. Informazioni relative ai laureati, ovvero nominativo, data di nascita, indirizzo, numero di telefono, titolo della tesi e voto di laurea, saranno immesse sulla rete per consentire la diffusione dei dati nell'ambito di iniziative di orientamento di lavoro e attività  di formazione post-laurea.
  6. Per disattivare le future comunicazioni dirette con UNICUSANO o richiedere la cancellazione dei dati personali raccolti può rivolgersi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma o inviare una mail con la richiesta di cancellazione all'indirizzo informazioni@unicusano.it. Nei confronti dell'UNICUSANO Università Telematica Roma, Lei potrà  esercitare i diritti previsti dall' art. 7 del Decreto Legislativo n.196/2003, rivolgendosi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma.