informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Sviluppo leadership: perché è utile nel mondo del lavoro e non solo

Commenti disabilitati su Sviluppo leadership: perché è utile nel mondo del lavoro e non solo Studiare a Viterbo

Ti sei mai chiesto se è possibile seguire un percorso di sviluppo leadership tale da renderti una guida per gli altri o da consolidare la tua influenza?

O addirittura, se lo sei, per passare da manager a leader vero?

Su questo tema se ne dicono tante e se ne sentono altrettante. Dalla politica allo sport, dal mondo del lavoro e dell’imprenditoria, tra dirigenti e professionisti come gli avvocati.

Certamente per essere un capo, o meglio un trascinatore, servono delle qualità innate che non si possono comprare al supermercato o imparare semplicemente seguendo un ideale corso di leadership generalista e buono per tutti, per ogni essere umano, per ogni ruolo o per ogni personalità.

Però si può certamente investire sulla propria crescita personale, per verificare sul campo se possiedi le carte in regola per essere un leader nel tuo campo oppure no. Di qualsiasi natura esso sia.

In questo articolo, andremo proprio a sviscerare questi interrogativi, cercando di capire chi è realmente un leader, cosa fa e quali sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Se sei pronto, iniziamo subito. Buona lettura capo.

Capacità di leadership: come essere un buon leader

Visto che non possiamo sottoporti ad un leadership test, per capire come essere un buon leader aziendale, o in qualsiasi altro contesto, occorre partire dalle basi. Andremo quindi subito a definire cosa significa leader e a capire la leadership cos’è veramente. Può sembrare banale, ma non sempre la risposta è scontata. E noi abbiamo bisogno di essere sicuri di intenderci e definire di cosa stiamo parlando quando discutiamo di sviluppo leadership.

Leadership: definizione

La leadership è un ruolo formale o informale di preminenza rispetto un gruppo o una collettività. Il leader è colui il quale rappresenta la guida, il trascinatore, di una qualsiasi attività: da una cerchia sociale ad uno schieramento politico o un gruppo associativo, culturale o religioso. E, ovviamente, anche in ambito lavorativo e imprenditoriale.

Leadership: caratteristiche necessarie per svilupparla

Ma quali sono le caratteristiche che rendono un leader tale?

Proviamo a suggerirne 10:

  1. Forte personalità, che non vuol dire per forza saper urlare o essere cinici;
  2. Idee chiare e credibili;
  3. Saper comunicare e avere la capacità di entusiasmare e coinvolgere;
  4. Saper prendere delle decisioni;
  5. Senso di responsabilità;
  6. Non scappare difronte ai problemi;
  7. Saper risolvere problemi, ma anche delegare;
  8. Saper ascoltare ed essere rigido o flessibile a seconda dei casi;
  9. Essere in grado di scegliere e valutare correttamente i propri collaboratori;
  10. Capacità di incidere e saper dare una propria impronta al contesto in cui opera, sia esso professionale, politico, culturale, sociale, ecc.

Sviluppo leadership significa questo: coltivare queste peculiarità.

Leadership e leader, inoltre, passano inevitabilmente attraverso un miglioramento personale e una piena coscienza e ottimizzazione delle proprie risorse e capacità.

Se pensi di non possedere queste caratteristiche, non disperare. Ci sono ancora buone possibilità che tu possa diventare un leader lavorando sulla tua crescita personale. E per fare questo hai bisogno delle giuste motivazioni.

Dove trovarle? Tranquillo, abbiamo pensato anche a questo.

Frasi sulla crescita personale: le più utili a motivarti

frasi sulla crescita personaleUn modo semplice, ma efficace, per trovare le giuste motivazioni è quello di caricarsi prendendo spunto da frasi celebri sulla leadership o sulla crescita personale.

Lo sviluppo leadership può passare anche da queste piccole cose. Per questo abbiamo selezionato per te alcune citazioni che speriamo possano spronarti a dare di più o a tenere alta la tua concentrazione da leader, se già lo sei.

Iniziamo proprio dalla crescita personale, chiamando in causa personaggi davvero celebri:

  1. “Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso” – Mahatma Gandhi;
  2. “Il grande errore consiste nel voler anticipare il risultato dell’impegno. Non dovreste preoccuparvi di come finirà, lasciate solo che la natura faccia il suo corso ed i vostri strumenti colpiranno al momento giusto” – Bruce Lee;
  3. “Dentro un ring o fuori, non c’è niente di male a cadere. È sbagliato rimanere a terra” – Muhammad Alì;
  4. “Colui che conosce il proprio obiettivo si sente forte. Questa forza lo rende sereno e questa serenità assicura la pace interiore. Solo la pace interiore consente la riflessione profonda. La riflessione profonda è il punto di partenza di ogni successo” – Lao Tse;
  5. “Mi chiedi qual è stato il mio progresso? Ho cominciato a essere amico di me stesso” – Seneca;
  6. “Sii sempre come il mare che infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la forza per riprovarci” – Jim Morrison;
  7. “Cerca di diventare non un uomo di successo ma piuttosto un uomo di valore” – Albert Einstein;
  8. “Non arrenderti mai. Di solito è l’ultima chiave del mazzo quella che apre la porta” – Paulo Coelho;
  9.  “Posso accettare la sconfitta, ma non posso accettare di rinunciare a provarci” – Michael Jordan;
  10. “Si realizzano sempre le cose in cui credi realmente. E il credere in una cosa la rende possibile” – Frank Loyd Wright

Cosa ne pensi, potrebbero aiutare il tuo sviluppo leadership?

Aforismi sulla leadership: i più belli di sempre

Passiamo adesso alle citazioni sulla leadership.

Ecco le nostre preferite:

  1. “Se le vostre azioni ispirano altri a sognare di più, imparare più, fare di più e trasformare di più, voi siete un leade2 – J.Q. Adams;
  2. “Chi pensa di guidare gli altri e non ha nessuno che lo segue sta solo facendo una passeggiata” – John Maxwell;
  3. “Ci si chiede qual è la differenza tra un leader e un capo: il leader guida, il capo dirige” – Teddy Roosevelt;
  4. “Il leader deve essere pratico e realista ma deve parlare la lingua dei visionari e degli idealisti” – Eric Hoffer;
  5. “Un capo da la colpa, un leader corregge gli errori” – R.H. Ewing
  6. “La leadership riguarda le comunicazioni magnetiche. I leader hanno un modo di comunicare che attrae le persone verso la visione e l’orizzonte – Doug Firebaugh;
  7. “Dire a qualcuno di fare qualcosa non significa essere un leader” – Wolf J. Rinke;
  8. “La grandezza di una leadership si fonda su qualcosa di molto primitivo: la capacità di far leva sulle emozioni” – Daniel Goleman;
  9. “La leadership è la capacità di tradurre la visione in realtà” – Warren G. Bennis;
  10. “La sfida della leadership è di essere forte, ma non brutale. Gentile, ma non debole. Temerario, ma non prepotente. Riflessivo, ma non pigro. Umile, ma non timido. Fiero, ma non arrogante. Dotato di umorismo, ma senza follia” – Jim Rohn;
  11. “La qualità più importante in chi comanda è senza alcun dubbio l’integrità. Senza di essa non è possibile alcun successo non importa che si stia parlando di sport, di esercito o di un ufficio. Se, infatti, i suoi compagni si accorgono che è falso e che ha mentito riguardo la sua integrità, egli nelle vesti di leader fallirà” – Dwight D. Eisenhower.

Ed eccoci alla conclusione della nostra guida sullo sviluppo leadership. Credi in te stesso perché siamo certi ti sarà d’aiuto.

Informativa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento:
  1. attività istituzionali dell'Università: la stessa potrà raccogliere i Vostri dati personali inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei; potrà, pertanto, successivamente trattare i Vostri dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento per la scelta del percorso universitario;

  2. attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili;

  3. attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti.

Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali

Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è consultabile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Vi informiamo, a tal riguardo, che l’Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’Avvocato Daniela Sasanelli, ad ulteriore garanzia dei Vostri diritti e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo. Il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it.

Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessari per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che non è prevista nessuna diffusione a soggetti indeterminati. Per tali adempimenti i soggetti terzi verranno nominati responsabili del trattamento.

Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi

Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali sono necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a Voi studenti.

Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE)

Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, avete diritto ad essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale, il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento. Detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettifica o l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccetto il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. Vi informiamo, inoltre. che in base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dall’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che, limitatamente ad alcuni dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento, purché non inficiano l’instaurazione e/o prosecuzione del rapporto.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali